TORNERO’ DOMANI

TORNERO’ DOMANI

 

Tornero’ un giorno nel tuo domani
Mi confonderai col vento
E ci sfioreremo per un attimo d’eterno le mani

Saro’ lenta come un fiore appena sbocciato
Sentirai la brezza di mare
Sulla pelle come se nulla fosse perduto o andato.

Vivono nel ricordo emozioni rifiutate
Sabattute a calci fin sulla porta
Nei freschi anni, ignorate, negate.

Tornero’ si, e avrò il profumo delle sere d’estate
Al tiepido tramonto all’orizzonte
Tra colori caldi e immagini felici di risate appena accennate.

Nascosta tra gesti ripetuti di certezze consolidate
Salto’ il banco, il gioco, le carte
E non si pote’ altro fu tempo di pioggia battente e solo ore dannate.

Tempo che ritmi l’esistenza e addobbi emozioni
Fosti scaltro nemico poi sincero alleato
Di Nostalgiche canzoni.

Elisa Petroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.