ORIZZONTE VERDE

ORIZZONTE VERDE

Orizzonte verde

Fiato nemico che così , ti arresti improvviso
Manca l’aria di colpo, ci provi
Ma e’ solo tempo perso, una nuova linea , sul vecchio viso.

Tempo che dovresti insegnare, eh gli errori
E’ solo che siamo così
Fragili nel profondo, che rompersi, un attimo, eh sono dolori.

Non basta rosa di un ciliegio in fiore
Il volo di una tenera rondine, libera
In lontananza lo senti la risposta c’e e la vita così, altrove.

Raccogli stracci vecchi e qualche nuova speranza
Un orizzonte verde c.e
Lo vedi , la vita incalza , dentro e libera corre via, dalla gelida stanza.

Elisa Petroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.